Indietro

La luce

    Questo laboratorio è adatto agli alunni delle seguenti classi:
  • Scuola Primaria 4-5
  • Scuola Sec. 1° grado
  • Scuola Sec. 2° grado

Vorresti realizzare questo laboratorio in classe?

Ci sono due modi:

  1. FAI DA TE, il migliore. Sul sito sono presenti tutti i materiali per un insegnante con video di spiegazione, schede ed approfonimenti e naturalmente tutti i prodotti da acquistare per far sperimentare la scienza agli alunni
  2. CHIAMA GLI ESPERTI di Reinventore. Possiamo venire direttamente in classe e realizzare il laboratorio in sostituzione degli insegnanti. Il costo indicativo è riportato di seguito, ma vi invitiamo comunque a contattarci per definire tutte le modalità

Descrizione

Il laboratorio “La Luce” è una piccola storia dell'ottica con esperimenti, per le ultime classi della primaria e per la secondaria.

In questo laboratorio gli studenti eseguono in modo distribuito sui propri banchi due esperimenti principali: uno sulla rifrazione dagli antichi greci (ottica geometrica) e uno sulla diffrazione dall'Ottocento (ottica ondulatoria).

Rifrazione e diffrazione sono parole che non devono spaventare, al contrario, esse permettono di organizzare una serie di conoscenze che gli studenti hanno già. Come il fatto che il fondo delle piscine sembri meno profondo di quello che è realmente. O il fatto che CD e DVD mandino riflessi multicolore.

L'ottica geometrica descrive la luce con i raggi, e su questo argomento si propongono attività con l'occhio scatolone (propagazione in linea retta della luce), con gli specchi (riflessione), e infine con la rifrazione.
A questo scopo gli studenti a coppie effettuano l'esperimento di Talete, in cui una moneta che sta ferma sul fondo di una bacinella vuota, nascosta dal bordo, diventa visibile quando si aggiunge acqua.

L'ottica ondulatoria è importante quando la luce incontra oggetti molto piccoli, come i capelli, i fili sottili dei tessuti, o le scanalature di CD e DVD. I raggi vengono sparpagliati o diffratti, è il fenomeno della diffrazione.
Ogni studente riceve un piccolo reticolo di diffrazione e può costruire uno spettroscopio, uno strumento per scomporre la luce nei diversi colori che la compongono.

Costo (per laboratori tenuti da Reinventore)

Ciascun laboratorio dura di norma 1 ora (ci si può accordare anche per un'ora e mezza o due).
Reinventore prevede interventi di almeno 2 ore nell'arco della mattinata (o del pomeriggio), anche in classi diverse. L'importo è di 50 €/h, comprensivo dell'uso e consumo dei materiali semplici. Per la scuola statale il costo è esente IVA, mentre per i privati è necessario aggiungere l'IVA. Per le scuole fuori dal Comune di Verona (dove ha sede Reinventore) è necessario aggiungere il rimborso chilometrico secondo le tabelle ACI.
Per progetti con almeno 15 ore di laboratori, è previsto uno sconto del 10%.

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più

Tradizione e rivoluzione nell'insegnamento delle scienze