I conduttori di elettricità

Otterden 1729 – è una mattina di luglio in Inghilterra, in un villaggio sulla strada tra Londra e Canterbury. Nella casa di campagna dei Wheler c’è parecchio movimento. Granville, il terzo figlio di Sir George (il padrone di casa), sta aiutando il signor Stephen Gray a fare un esperimento di elettricità.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: ,

Elettricità (+) e (-)

Questo articolo accompagna il video “Elettricità (+) e (–)”. Nel video si mostrano diversi esperimenti che si possono fare con un palloncino di gomma. Il palloncino è l’equivalente a basso costo del “tubo di vetro”, uno strumento molto usato nel ‘700 per gli esperimenti elettrici.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , ,

A distanze prodigiose

Proponiamo due brevi estratti dalle lettere di Stephen Gray.
La prima lettera, del 1708, riguardava i suoi esperimenti pionieristici sulla repulsione elettrostatica, nei quali riuscì a far volare una piuma caricatasi per contatto col tubo di vetro. Ma la  sua lettera non fu pubblicata dalla Royal Society: Isaac Newton era il presidente, ed era ostile a Gray. Per vent’anni nessun contributo di Gray fu accettato per la pubblicazione.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , , ,
Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo con l'uso del sito dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più