scatoLab 08: Io sono Elettricità

Questa pagina fa riferimento al capitolo 8 del libro “Laboratorio in Scatola”, e contiene le risorse indicate nella pagina “Approfondimenti”:

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: ,

scatoLab 07: Le Calamite

Questa pagina fa riferimento al capitolo 7 del libro “Laboratorio in Scatola”, e contiene le risorse indicate nella pagina “Approfondimenti”:

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: ,

ScatoLab: Introduzione

Questa pagina riporta l’introduzione del libro “Laboratorio in Scatola” e l’indice in formato pdf (il libro è in vendita qui).

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: ,

I conduttori di elettricità

Otterden 1729 – è una mattina di luglio in Inghilterra, in un villaggio sulla strada tra Londra e Canterbury. Nella casa di campagna dei Wheler c’è parecchio movimento. Granville, il terzo figlio di Sir George (il padrone di casa), sta aiutando il signor Stephen Gray a fare un esperimento di elettricità.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: ,

La fisica in una vecchia TV

Questo articolo accompagna il video “La fisica nella TV”, in cui si propongono esperimenti da fare con i vecchi schermi dei televisori o dei computer. Ci sono esperimenti di ottica (i colori, la persistenza della visione) e di elettromagnetismo (il moto di elettroni nei campi magnetici).

Leggi l'articolo completo

Parole chiave:

Le TV in bianco e nero

Presentiamo una pagina tratta dal progetto “Physics 2000”. Si tratta di uno dei primi progetti di divulgazione della fisica moderna su internet, sviluppato nel 1996 all’Università del Colorado a Boulder (qui) e tradotto in italiano nel 2003 (qui).

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: ,

Bicchieri e bottiglie elettriche

Leida, 1745. Siamo in una piccola città dell’Olanda, che somiglia un po’ alla nostra Venezia, con tanti canali. I fratelli Jan e Petrus Musschenbroek portano avanti la loro officina, all’insegna de “La Lampada d’Oriente”. È l’attività di famiglia. Una volta fabbricavano lampade e candelabri d’ottone, poi lo zio Samuel cominciò a costruire telescopi, microscopi, siringhe. Ora Jan e Petrus vendono strumenti scientifici in tutta Europa.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: ,

A scuola con Pacinotti

Questo articolo accompagna il video “La macchinetta di Pacinotti”. La “macchinetta” è una delle prime dinamo efficienti mai costruite, un modellino che però dà un grande impulso all’uso su scala industriale di queste macchine.
Circa cinquant’anni dopo la sua invenzione (che è del 1859), Antonio Pacinotti la ricorda con queste parole:

Leggi l'articolo completo

Parole chiave:

La bottiglia di Leida

Questo articolo accompagna il video “La bottiglia di Leida”. Si tratta di un antico contenitore di elettricità, il primo condensatore elettrico della storia. Fu inventato da Von Kleist in Pomerania nel 1745, e indipendentemente da Musschenbroek in Olanda nel 1746.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , , ,

Elettricità (+) e (-)

Questo articolo accompagna il video “Elettricità (+) e (–)”. Nel video si mostrano diversi esperimenti che si possono fare con un palloncino di gomma. Il palloncino è l’equivalente a basso costo del “tubo di vetro”, uno strumento molto usato nel ‘700 per gli esperimenti elettrici.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , ,

Il tubo elettrico

Philadelphia, 1747. In quel tempo gli Stati Uniti d’America non esistevano, c’erano “Tredici Colonie” dipendenti dall’Inghilterra.
E dall’Inghilterra un signore americano, il tipografo Benjamin Franklin, ricevette un regalo. Franklin aveva quarant’anni ed era molto attivo, aveva fondato la biblioteca e la caserma dei pompieri nella sua città.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: ,

Il motorino elettrico

La costruzione di un motorino elettrico è un esperimento bello ad ogni età, e pertanto molto utile nella didattica della scienza.
In un precedente articolo [LINK] abbiamo illustrato ciò con due esempi.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , , , , , , , , , , ,

Progetto di diffusione della cultura scientifica

La cultura scientifica incorporata in esperimenti con materiali di uso comune – raccontata con una serie di progetti didattici e video gratuiti maturati anche dalla collaborazione tra Reinventore e gruppi di insegnanti di discipline scientifiche.

Questo è il titolo di un progetto ideato da Reinventore con il contributo del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) nell’ambito della diffusione della cultura scientifica (legge 10 gennaio 2000 / n° 6).

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: ,

Il motore elettrico

Un esperimento per ogni ordine di scuola

La storia della scienza mostra come la costruzione di piccoli motori elettrici sia un’attività molto fertile e appropriata a diverse età, dall’inizio della scuola media ai primi anni d’università.
Lungo tutto il novecento si trovano disegni e schemi per costruire motorini elettrici nei libri di scienza per ragazzi – come The Boy Electrician di Alfred Morgan (1913).

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , , ,

Petrus Peregrinus e i poli del magnete

Dall'introduzione a libro e kit

Non c’è traccia, nel sapere dei Greci, del fatto che i magneti abbiano un Nord e un Sud.
I Greci conoscevano la proprietà “attrattiva” del magnete verso i pezzetti di ferro, ma non la sua proprietà “direttiva”, che fa sì che si possa usare come “bussola”.
Altri popoli antichi, invece, conoscevano questa proprietà dei magneti.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave:

Aveva cominciato costruendo motorini elettrici

Proponiamo due brevissimi estratti dalla biografia di Enrico Fermi scritta dal suo allievo, e futuro premio Nobel, Emilio Segrè. Nella prima parte della biografia Segrè è molto dettagliato nel descrivere la formazione della mente scientifica di Fermi, dai giochi col fratello ai libri di fisica usati comprati sulle bancarelle, dai consigli di un ingegnere amico di famiglia all’esame di ammissione all’università.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , , ,

Il centenario dell´invenzione della dinamo

Proponiamo il testo dell’orazione ufficiale tenuta da Giovanni Polvani nelle celebrazioni per il centenario dell’invenzione della dinamo. Il prof. Polvani era un fisico e storico della scienza, successore di Pacinotti sulla Cattedra di Fisica Tecnica a Pisa e primo studioso e “conservatore” del fondo Pacinotti.
Polvani fu presidente del CNR e della Società Italiana di Fisica, negli anni della fondazione della Scuola Internazionale di Fisica di Varenna.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , ,

La mia casa era sempre piena di gente

Presentiamo un breve testo di Benjamin Franklin, tratto dalla sua autobiografia (1791). Franklin racconta la sua iniziazione allo studio dell’elettricitià, grazie agli esperimenti con i tubi di vetro. Egli concepì anche una serie di esperimenti e gadget, come le campanelle elettriche o il motore elettrostatico, che senza dubbio incuriosivano e appassionavano.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , ,

Una curiosità ragionevole

Presentiamo alcuni brani tratti dalle Lezioni di di Fisica Sperimentale di Jean-Antoine Nollet, il celebre elettricista che eseguì molti esperimenti con la bottiglia di Leida.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , ,

A distanze prodigiose

Proponiamo due brevi estratti dalle lettere di Stephen Gray.
La prima lettera, del 1708, riguardava i suoi esperimenti pionieristici sulla repulsione elettrostatica, nei quali riuscì a far volare una piuma caricatasi per contatto col tubo di vetro. Ma la  sua lettera non fu pubblicata dalla Royal Society: Isaac Newton era il presidente, ed era ostile a Gray. Per vent’anni nessun contributo di Gray fu accettato per la pubblicazione.

Leggi l'articolo completo

Parole chiave: , , ,
Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo con l'uso del sito dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più