Piante che respirano

Proponiamo una pagina di Mae e Ira Freeman, tratta dal loro “Fun with Chemistry” (1944, 1962). Mae e Ira Freeman erano marito e moglie, professore di fisica lui (Ira) e autrice di libri per bambini lei (Mae). Erano paladini degli esperimenti con materiali semplici, e durante il novecento scrissero numerosi libri di scienza per ragazzi, con grandi fotografie, che ebbero una larghissima diffusione.

Fun with Chemistry è una raccolta di esperimenti “che possono essere fatti a casa, con materiali che si trovano in cucina o nell’armadietto dei medicinali, e qualche provetta che costa pochi centesimi e che si trova da qualunque droghiere. TUTTI gli esperimenti sono SICURI e non fanno confusione. Funzionano veramente e oltre al loro valore educativo regalano a ogni ragazzo o ragazza ore di divertimento genuino”.

Se domandaste a un chimico quale è la più importante reazione chimica del mondo, secondo lui, quasi sicuramente risponderebbe “La fabbricazione di amido e zucchero da parte delle piante”.

Una pianta verde è il laboratorio chimico della natura. Le piante possono prendere il diossido di carbonio dall’aria e combinarlo con l’acqua dal suolo e fabbricare amido e zucchero. Sono in grado di fare ciò per l’azione della luce del sole sul pigmento verde delle foglie. I chimici non hanno ancora trovato un modo di fare questa reazione senza l’aiuto delle piante.

Procuratevi una piccola pianta che cresce, come l’edera o un altro rampicante. Riempite una provetta fino all’orlo con acqua. Usate il pollice come un tappo e capovolgete la provetta in una bacinella d’acqua. Con attenzione tenete l’imboccatura della provetta sott’acqua mentre togliete il pollice, e spingete un’estremità della pianta su per la provetta, come nel disegno. Portate l’intero apparato fuori al sole.

L’edera che cresce prende diossido di carbonio e acqua e costruisce amido e zucchero. Quando ciò avviene, è liberato ossigeno che viene fuori dalle foglie. Nel vostro esperimento, avete intrappolato l’ossigeno uscito dalle foglie dentro la provetta.

Mentre guardate questa reazione chimica che avviene, ricordate che senza di essa non ci sarebbe vita sulla terra. E ciò perché tutto quello che vive o è una pianta o è un animale che ha bisogno delle piante come cibo.

* Campi obbligatori

Aggiungi commento

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo con l'uso del sito dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più